Luca D’Amato, il pianista alternativo si conferma con un nuovo singolo

Luca D’Amato, tra musica e voglia di evadere

Non si è fatto attendere una stagione di troppo il terzo singolo di Luca D’Amato. Pianista alternativo nato e cresciuto a Torino, a pochi mesi dall’uscita di Chica Mala, un brillante pezzo reggaeton, e dopo un esordio con il botto titolato Luce, ha lanciato su tutte le piattaforme digitali il suo nuovo singolo: Take me away.

“L’ho composto il 14 ottobre nel giro di 15 minuti. Avevo bisogno di tirare fuori quello che sentivo dentro di me in quel momento” ci ha confessato in una battuta.

Luca D'Amato: il pianista alternativo si conferma con un nuovo singolo, Luca D'Amato, tra musica e voglia di evadere
Luca D’Amato mentre si esibisce ad uno dei suoi numerosi eventi

Take me away, un singolo nato dalla voglia di evadere da casa e da un rapporto profondo con una persona cara

Il bisogno di evadere da casa, il desiderio di libertà, di viaggiare, coadiuvato da un rapporto profondo con una persona cara, a cui non ci è dato conoscere e l’impellente bisogno di immortalare tutto ciò in poche note ha tirato fuori dalla sensibilità artistica di Luca D’Amato il suo terzo singolo: Take me away.

Un rapporto a cui non abbiamo avuto accesso se non in piccoli angoli di luce.

“Entrambi vogliamo evadere grazie all’aiuto dell’altro e grazie ad un reciproco scambio di valori.”

L’artista ha voluto riprendere lo stile del suo primo singolo senza però farsi scappare l’occasione di arrangiare il pezzo con sfumature che richiamino proprio il desiderio e la volontà di tornare a fare quello che più ci identifica.

Contatti:

 

 

Luca D'Amato: il pianista alternativo si conferma con un nuovo singolo, Luca D'Amato, tra musica e voglia di evadere
Luca D’Amato mentre suona la testiera davanti ai suoi fan

 

Luca D'Amato: il pianista alternativo si conferma con un nuovo singolo, Luca D'Amato, tra musica e voglia di evadere
Luca D’Amato voltato di spalle mentre si esibisce davanti al pubblico

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Clicca QUI
X