Sono troppo vecchia per l’amore.

Un uomo mi ha chiesto di uscire ma alla mia età non me la sento.

Maria, 65 anni
Buongiorno Cristina, vorrei chiedere un tuo parere. Un uomo poco più grande di me mi ha chiesto di uscire, mi ha invitata a fare una passeggiata al parco. Ci conosciamo da diversi anni per un giro di amici comuni e credo che abbia sempre avuto un debole per me ma non si è mai dichiarato. Io ero felicemente sposata poi, circa due anni fa, sono rimasta vedova. Amavo molto mio marito, noi eravamo quelle coppie che oggi stenti a trovare, molto affiatati, complici, ci divertivamo, se ne è andato troppo presto. Da quando sono sola, le mie giornate sono tutte uguali, mi occupo di tante cose ma in modo quasi automatico. Penso sempre a cosa avrei potuto ancora fare con mio marito e mi viene solo da piangere. Ora, alla mia età accettare un invito da un uomo mi sembra fuori luogo, non è più tempo per me per certe cose. Credo che dovrei ritirarmi ad una vita di ricordi. Tu cosa ne pensi?

Dolcissima Maria,
nonostante la tristezza che emerge dalla tua lettera, è bello leggere di persone che hanno amato tanto e che credono ancora in certi valori. Tuo marito ti ha lasciata troppo presto, è doloroso pensare a tutti i bei momenti che avete passato insieme e che non torneranno più. La cosa meravigliosa però è che nessuno potrà mai cancellare o toglierti le giornate che hai passato felicemente mentre eri sposata; nel tuo cuore puoi rivivere certe sensazioni ogni volta che vuoi. Nel frattempo, ti invito a fare una cosa molto importante per te stessa: devi renderti conto che il passato non torna, esiste questo momento e il valore che tu gli dai. Come ti senti? Dici di fare tante cose ma in modo automatico, quasi come se le tue giornate fossero costituite da un elenco di azioni da fare e non da momenti da vivere. Forse quello di cui hai bisogno è un nuovo amico, un nuovo uomo da abbracciare, con cui confidarti, con cui passeggiare e guardare avanti. Non credo tu sia indifferente a questo spasimante, non ti saresti posta il dubbio. E allora dagli una possibilità, potresti scoprire che una passeggiata è l’inizio di una rinascita che ti porterà a godere di nuovo di ogni singolo giorno. Segui il tuo cuore e non sbaglierai.
P.S. Non si è mai troppo vecchi per fare quello che desideriamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Clicca QUI
X