Da quando mi sono lasciata non mi fido più dei ragazzi

Il mio ex mi ha tradita, voglio rimanere da sola

Alessia, 22 anni
Ciao Cristina, ti racconto la mia storia. Il mese scorso ho scoperto che il mio ragazzo mi ha tradita, è scoppiata una lite furibonda e ci siamo lasciati. Sono arrabbiata con tutti, con lui, con la nuova ragazza che frequenta, con il mondo intero! Non sopporto i miei genitori che continuano a dirmi che troverò un altro ragazzo che saprà amarmi e rispettarmi e che queste cose succedono. Ma perché a me? Non mi fido più dei ragazzi, sono sicura che chiunque potrebbe farmi del male come mi ha fatto il mio ex. Ho deciso che non farò mai più coppia con nessuno, meglio sola. Soffro troppo. Dimmi cosa ne pensi, ho bisogno di qualcuno che non mi dica che andrà tutto bene, ho bisogno di qualcuno che mi capisca.

Cara Alessia,
prima regola: mai prendere decisioni quando si è arrabbiati. E tu, sei molto arrabbiata. Perché ti dico questo? Perché quando si è arrabbiati non si è lucidi, si pensa e si agisce in una direzione oscura che non può portare del bene né a te né agli altri.  Non ti scrivo che andrà tutto bene ma ti scrivo che questo sentimento di rifiuto nei confronti dei ragazzi passerà. Cosa puoi fare nel frattempo? Prenderti una pausa, volerti bene coccolandoti con quello che ti piace fare di più, cercare di creare nella tua mente immagini diverse dal tuo ex insieme alla sua nuova ragazza. Ricerca la pace, il sorriso e non perdere la speranza o la stima nei confronti di tutto il genere maschile, solo perché uno si è comportato in maniera scorretta. Non te la prendere se ti scrivo che i tuoi genitori hanno ragione quando dicono che queste cose capitano, l’amore è anche fatto di tradimenti e questi ti fanno capire che il tuo cuore deve rivolgersi altrove. Sono sicura che un nuovo ragazzo ti sta già aspettando, è fuori da qualche parte ma, non si farà vivo finché non lascerai andare tutta la rabbia che senti. Sorridi e pensaci bene: il tuo ex vale la fine della tua vita amorosa? Non credo. In bocca al lupo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Clicca QUI
X