Gli adolescenti e i cellulari

Mia figlia non si stacca mai dal cellulare

Teresa, 52 anni
Cara Cristina, ti propongo un argomento forse banale ma direi piuttosto diffuso. Un cruccio per noi genitori. Mia figlia ha 15 anni e vive in simbiosi con il suo cellulare! Comprendo benissimo che viviamo nel 2021, capisco l’evoluzione e la necessità di possedere un cellulare ma, gli eccessi non vanno bene!
Non credo di aver mai visto mia figlia, negli ultimi mesi, separata da questo apparecchio elettronico che ti giuro, comincio ad odiare! Sono costretta a dover prendere provvedimenti assurdi, secondo il mio punto di vista, perché vieto a mia figlia cose che dovrebbe capire da sola che non andrebbero fatte! Ad esempio le ho vietato di portare il cellulare a tavola, di non addormentarsi con il cellulare in mano, di non portarselo in bagno, ma ti sembra logico? Spero potrai darmi una tua opinione che mi sia di ispirazione, al momento mi sento molto demoralizzata. Grazie in anticipo.

Carissima Teresa,
sono d’accordo con te quando scrivi che l’argomento “cellulare” è un cruccio molto diffuso tra i genitori degli adolescenti. Prendiamo atto che viviamo in un’epoca in cui questo oggetto esiste, è utile e può essere utilizzato anche per lavoro, quindi non demonizziamolo ma diamo le giuste regole ai nostri ragazzi. Detta così sembra facile, ma non lo è. La mia opinione è che vietare qualcosa ad un adolescente senza coinvolgerlo in qualcos’altro non è utile e non porta al risultato sperato. All’età di tua figlia non si comprende il livello di gravità che esiste nello stare tante ore davanti al videoschermo del cellulare, nel guardare incessantemente i social o lo stato di WhatsApp. Allora che fare? Armarsi di tanta pazienza e condividere dei momenti con i nostri figli, senza cellulare: un film, una passeggiata, del sano shopping. Inoltre, è sempre bene sedersi faccia a faccia e con amore, spiegare le nostre ragioni da genitori. I figli si sentiranno più liberi di esprimerci le loro e magari scopriremo che possiamo fare insieme qualche attività legata al cellulare. Non è impossibile come strada. Concludo dicendoti che è importante comunque dare delle regole ed essere noi per primi di esempio: niente cellulare a tavola, per nessuno. Un abbraccio .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Clicca QUI
X